lunedì, gennaio 16, 2012

This is Selfspamland

-- fine interruzione pubblicitaria --


Le partite a Risiko! non stancano mai, ma sarebbe bello vincere pure in quella grande al di fuori della plancia di gioco. "O forse no", interruppe il dito medio. Ma alla fine, slacker o non slacker, non resta niente, neanche il sempliciotto che cerca scuse dopo aver compreso e prima di aver inteso. 

--Interruzione pubblicitaria 2--



8 commenti:

  1. "Dopo aver compreso e prima di aver inteso"...
    Confine sottile sospeso tra mille puntini sospensivi e infiniti perchè.

    Si, anche la mia cella figrorifera funziona bene.

    Buona serata, Cruel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I mille puntini di sospensione si inseguono l'un l'altro, non hanno dimensione ed è come se non ci fossero. In fondo, non ci sono, effettivamente.
      I puntini sono il mistero della creazione, e me la rido.

      Elimina
    2. E la creazione è un mistero che si esprime con i puntini, e sorrido.

      Elimina
  2. Qualcosa alla fine, rimane sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa non è dato saperlo, però. Il punto interrogativo è globale.
      Undercaos nelle sue pagine ha espresso in modo incisivo e indimenticabile (per me) il concetto.
      A volte rimangono le bestemmie in bocca, ecco.

      Elimina